I migliori titoli del 2015 secondo Compox

Volevo fare una TOP 5 dei titoli che più mi hanno preso quest’anno, ma non riuscivo proprio a comparare alcuni dei titoli l’uno con l’altro perché troppo diversi, dunque ecco i titoli che più mi hanno appassionato quest’anno: (1 Gennaio – 31 Dicembre):

The Walking Dead: The Complete First Season

Avevo iniziato il primo episodio tempo fa’ e lo avevo abbandonato poco dopo. L’ho ripreso in mano con i Games with Gold e ho passato 3 giorni e 3 notti senza riuscire a staccarmici finché non l’ho finito. Fantastico.
Tecnicamente è uscito nel 2014 (la versione con tutti gli episodi per Xbox One), ma è stato rilasciato nel 2015 come GwG.

Fallout 4

Atteso ma non troppo, non pensavo nemmeno di prenderlo finché non l’ho trovato a 35€ su pc. Il 3° però mi era piaciuto, e gli ho dato una chance. Meno male. 72 ore di gioco per finire la storia principale e qualche missione secondaria, qualche problemino sì, ma il titolo più completo che ho giocato. Non emozionante come TWD, ma ha compensato alla grande con molti altri tipi di contenuti.

Halo 5: Guardians

Atteso e desiderato ma non troppo per non ripetere ciò che mi era accaduto con Reach (che lo attendevo moltissimo e poi non ha rispettato le aspettative troppo alte). Da fan, è la campagna più bella di tutti gli Halo, forse. Da giocatore novizio invece, non è molto comprensibile come titolo a sé (ma basterebbe un video riassuntivo all’inizio del gioco, che è stato invece pubblicato solamente su YouTube). Il multiplayer è ben realizzato e meriterebbe molto ma molto più tempo di quanto gliene abbia dedicato io.

Hitman: Absolution

Questo è un po’ fuori concorso, perché è uscito nel 2013 ed è stato rilasciato con i GwG nel 2014, ma lo volevo giocare da un po’ e questa estate l’ho fatto. Insieme a mio fratello ci abbiamo passato veramente molte ore per provare tutte le opzioni per gli assassini… E mi dicono dalla regia che è forse il peggiore della saga (per l’anno in cui è uscito). Attendo parecchio il prossimo Hitman, a questo punto 🙂

Halo 3: ODST

Questo giocava in casa. Parlo del DLC uscito per la MCC,  quando uscì originariamente su 360 non gli diedi molte possibilità, lo acquistai solo per il disco con tutte le mappe multiplayer di Halo 3, la beta di Reach e le sfide vidmaster per l’armatura Recon da usare su Halo 3. La campagna mi diede perfino fastidio perché ignoravo l’utilizzo della mappa e mi perdevo in continuazione, rendendo il gioco parecchio frustrante. Invece l’ho poi rigiocato a distanza di anni qui su One, e l’ho rivalutato moltissimo. Ma proprio moltissimo. Dovrei ridare una spolverata anche a Halo 3 e Halo 4, ma per ora ODST e Halo 5 sono i migliori capitoli della saga per quanto mi riguarda. Molto più di Halo CE, Halo 2 e Reach.

The Curious Expedition

Avevo iniziato a descrivere cos’era il gioco, poi mi sono reso conto che non l’ho fatto per nessuno dei titoli sopra, dunque niente. Vi basterà sapere la pagina del negozio di Steam e che vale ogni centesimo. Consigliatissimo anche per i viaggi.
Scoperto grazie a Many A True Nerd, uno YouTuber inglese diventato famoso grazie ai suoi video su Fallout (consigliatissimi!) e il suo fantastico humor.
Pagina negozio: http://store.steampowered.com/app/358130

Prison Architect

Altra menzione speciale alla modalità Escape di Prison Architect, annunciata solo all’uscita del gioco e ancora molto acerba, ma che grazie alle prigioni costruite dagli altri utenti (che poi costruire e gestire prigioni è lo scopo del gioco, in realtà) è riuscito a farmi accumulare 65 ore di gioco (è il mio secondo titolo più giocato nella mia libreria Steam, sotto solamente a fallout 4 con 99 ore e sopra a Worms Revolution che ne ha solo 22, per darvi un paragone.)
Pagina negozio: Http://store.steampowered.com/app/233450

Mass Effect

Questo è totalmente fuori concorso: Giocato su 360 anni e anni fa e abbandonato dopo pochi minuti. Avanti veloce fino a quest’anno, attendevo Fallout, avevo voglia di un gdr simil futuristico, e mi sono ricordato di avere Origin installato sul pc. Però avevo solo Mass Effect 2, ovviamente. Dunque accendo la 360 e, non sapendo nemmeno il perché, lo vedo in digitale nella libreria. E nemmeno ricordavo di averlo acquistato (probabilmente era in sconto e si sapeva della retrocompatibilità su One). E no, non era in nessun Games with Gold, ho controllato.
Ma vabbè, mi è piaciuto veramente un sacco.  Dunque tutto convinto di spararmi la trilogia, acquisto il terzo su origin e inizio il secondo. Che però non mi ha attratto quanto il primo e l’ho abbandonato lì a metà :E