Vai al contenuto

Benvenuto su xboxitalia.net

compox

Registrato: 28 Nov 2012
Offline Ultima attivita': Aug 23 2017 22:30 PM

Discussioni che ho iniziato

Rare Replay: Il modo corretto di fare remake

03 August 2015 - 20:45 PM

Questa generazione ci ha ormai abituato a edizioni remaster e remake fatti più o meno bene, impossibile non citare il recente fiasco fatto dai porting di Prototype su console Next Gen.
Microsoft con Rare però non ha commesso lo stesso errore, riportando in vita 30 dei titoli più famosi di Rare, ascoltando le richieste dei fan e rilasciando l'intera collection per soli 30€ in occasione dei 30 anni della software house.

Immagine inserita

Inserito il disco nella console e iniziando l'installazione, noteremo che i titoli inclusi nella collection che furono rilasciati su xbox 360 vengono installati come giochi a parte e sarà possibili avviarli anche singolarmente, anche se Rare consiglia di avviarli tramite la collection per avere l'esperienza completa. Purtroppo questi titoli non sono considerati come titoli usati tramite la retrocompatibilità di Xbox One, dunque anche acquistando la collection in digitale non avremo le licenze per giocare i titoli anche su 360, com'era anche prevedibile, in realtà.
Mentre giocate, svolgendo determinate azioni avrete modo di ottenere dei timbri che serviranno per sbloccare diversi contenuti nella galleria "Rare Revealed", un contenitore di video, documentari, making of e altri tesori esclusivi dagli archivi di Rare, compresi dei video su giochi mai rilasciati!

I giochi sono ordinati per data di uscita, e spaziano dall’era a 8 bit, al nintendo 64, fino ad arrivare agli ultimi titoli per Xbox 360, assenti gli ultimi titoli sviluppati per Kinect, oltre a Donkey Kong Country e 007 Golen Eye, dovute sicuramente ai problemi con le licenze.
Per i primissimi titoli a 8 bit sono anche stati implementati dei trucchi, disattivati di default, in particolare segnaliamo la possibilità di salvataggio/caricamento rapido e il poter tornare indietro nel tempo fino a 10 secondi, oltre ad alcuni trucchi aggiunti ad-hoc, che consentiranno ai giocatori più giovani (e quelli più inesperti come me) di godersi tutti i titoli senza frustrazioni :)

Immagine inserita

Per gli appassionati degli obiettivi, ci sarà da fare una caccia bella lunga. Tra le sfide “snapshot” (brevi sfide composte da diversi dei primi titoli di Rare), le playlist (sfide tematiche per i veri veterani) e il completamento dei vari titoli, si potranno raggiungere ben 10.000 G!

Il livello qualitativo raggiunto da Rare Replay ci fa ben sperare per l'imminente Gears of War Ultimate Edition.


Voto: 8



Per continuare la discussione, scrivici su Twitter! @xboxitaliaforum @compox95​

Click here to view the articolo